ULTIME FIORITURE 2013

L’inverno è alle porte ma l’autunno non è stato assolutamente freddo, tanto che le rose hanno goduto delle tiepide giornate assolate continuando imperterrite a vegetare e a fiorire.

L’unico inconveniente è sicuramente l’umidità che brucia i petali delle rose dandogli quel tipico aspetto da “morbillo”, oltreché dare seguito a tutte le malattie crittogamiche, in primis la ticchiolatura.

Ecco di seguito qualcuna delle ultime fioriture decenti che sono riuscito a ritrarre, molti sono ancora i bocciolini presenti su tante piante ma difficilmente riusciranno a portare a termine la fioritura sopratutto per il rigido cambiamento delle temperature previsto in questi giorni.

Splendida la fioritura di Martin Guillot alla stregua di quella primaverile, così come quella di Clear Matin nonostante i maltrattamenti subiti questa estate a causa dei lavori per rifargli l’arco su cui dovrebbe arrampicarsi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.